Revit Start

TEMA:
Il software di BIM Authoring Autodek REVIT è uno dei principali e più utilizzati strumenti per la modellazione informativa in ambiente BIM. L’utilizzo di questo software ci consente di avere un supporto fondamentale in tutte le fasi che riguardano la gestione e la costruzione di edifici e infrastrutture. Questo corso ha l’obiettivo di aiutare gli utenti ad utilizzare la metodologia BIM per creare e modificare geometrie, organizzare i dati, effettuare analisi e presentare i progetti utilizzando le molteplici funzioni specifiche presenti in REVIT. Partendo da un disegno CAD l’utente a fine corso sarà in grado di modellare un edificio semplice in tutte le sue componenti architettoniche e strutturali e gestirne l’aspetto informativo arrivando infine alla presentazione e stampa degli elaborati progettuali e al rendering.

PROGRAMMA:

1. Introduzione a Revit e al BIM
2. Interfaccia grafica
3. Operazione di base e livelli
4. Comprendere il cuore di Autodesk Revit
5. Strumenti di modifica
6. Modellazione di base (Muri, pavimenti, porte, finestre e componenti caricabili, Tetti)
7. Approfondimento sui muri
8. Facciate continue
9. Scale rampe e ringhiere
10. Elementi strutturali ( Fondazioni, travi e pilastri)
11. Modello generico
12. Locali e abachi
13. Importazione e collegamento di file esterni (CAD,Revit,PDF)
14. Terreni e superfici topografiche
15. Le viste
16. Quote, annotazioni ed etichette
17. Impaginazione e stampa del progetto
18. Rendering

DOCENTE

Luca Carlino

BIO DOCENTE

Nato a Napoli il 29 Gennaio 1993 si affaccia al mondo del BIM nel 2016 durante il percorso
universitario quando partecipa a un tirocinio sperimentale per l’applicazione del BIM
all’architettura storica napoletana. In seguito si trasferisce per un periodo di 4 mesi a Milano
per collaborare sempre in ambito BIM al progetto MEP di alcune stazioni della metropolitana
di Doha presso la società M Partner S.r.l. Si laurea nel 2018 con una tesi dal titolo “
Sperimentazione del processo BIM per il Facility management” e nel frattempo collabora a
diversi progetti BIM con la società Future environmental design, società spinoff della Federico II, tra i quali il progetto di restauro del Sacrario Militare di Redipuglia e il progetto impiantistico del nuovo porto di Doha. Ottenuta l’abilitazione all’esercizio della professione, collabora a diversi progetti BIM con studi di architettura e ingegneria in tutta Italia. Nel 2020 è borsista alla Federico II di Napoli per il progetto PON C.H.E.R.I.E., studio sull’applicazione del BIM al Muselo del Real Bosco di Capodimonte.

DATA CORSO

19 Ottobre 2020

DURATA LEZIONE

3 ore

CADENZA LEZIONI

1 Lezioni a settimana

PREZZO PER ALUNNO

230 €

LOCATION

Open Stage

Acquista il corso